Tecnica del mandarino: ecco come ritrovare la concentrazione

Tecnica del mandarino? Tra le tecniche di concentrazione più efficace, questa è nota per la sua semplicità ed il suo impatto. Si tratta a tutti gli effetti di una serie di procedure che giova alla tua vita da studente universitario.

Se vuoi sapere come trovare la concentrazione per preparare un esame all’università, questo piccolo articolo ti sarà comunque utile perché metterà le basi per portarti via dalle facili evasioni di tutti i giorni.

Curioso? Ottimo, è già un segno forte di saper indirizzare la testa là dove deve andare in modo che tu possa pensare concretamente a laurearti superando (con profitto) esame dopo esame dopo esame. Buona lettura.

Tecnica del mandarino? Per saperla applicare inizia a leggere e a seguire pedissequamente questi punti:

  • Immagina di stringere in mano un mandarino. Concentrati sui dettagli tipo la consistenza del frutto, il suo odore, il suo peso o la sua temperatura,
  • Passa il mandarino da una mano all’altra;
  • Ora afferra il mandarino con la tua mano destra e portalo a toccare la parte posteriore della tua testa, cioè la nuca. Lascia il mandarino in questa posizione senza preoccuparti se cadrà;
  • Chiudi gli occhi e lascia che il mandarino galleggi in equilibrio la dove lo hai lasciato. Concentrati sul tuo stato fisico e mentale. Probabilmente ti sentirai rilassato ma concentrato allo stesso tempo;
  • Sempre con gli occhi chiusi immagina che il tuo campo visivo si espanda e riesca ad abbracciare tutto ciò che ti circonda.

Ora devi aprire gli occhi e metterti a studiare. La testa è libera da pensieri inutili ed è pronta ad assimilare concetti chiave.

Esercizi per studiare

E’ ovvio che questa tecnica del mandarino non sia un atto di fede né una pratica mistica ma un modo per apprendere meglio. Tutto ti sarà più chiaro vedendo la questione da un altro punto di vista.

Quale? Considerando i benefici della tecnica del mandarino che sono i seguenti:

  • aumentare il tuo coordinamento nella pratica sportiva;
  • migliorare la tua memoria;
  • trovare la concentrazione;
  • aumentare la tua creatività.

Tecniche di concentrazione

Tra i vari modi per laurearsi con successo, come spiegano siti di riferimento come Studenti.it, c’è senza dubbio quello di ottimizzare il tempo di studio al massimo, lasciando zero scarti quando sei sui libri.

Oltre alla suddetta tecnica, ci sono altri modi per imparare in fretta un testo che sono:

  • la tecnica del pomodoro, in cui ti dai dei tempi col timer in cui non ti concedi nessuna distrazione e poi fai crescere questi tempi;
  • la tecniche della lettura veloce, in cui visualizzi la prima e l’ultima parola di una frase e contestualizzi il senso;
  • la tecniche delle key-words, in cui appunti parole chiave del concetto mentre leggi per avere lo scheletro della pagina.

Ecco un video sulla tecnica del mandarino che rende tutto più… visivo:

 

*** Forse ti interessa leggere anche questo articolo su come avere equilibrio nello studio ***

Adesso usa i vantaggi della tecnica del mandarino per leggere con maggiore concentrazione tutti gli articoli che mettiamo sempre nel blog tematico. Oppure per farci domande intelligenti.

Come? Semplicemente ponendo quesiti tramite la nostra pagina dedicata alle domande.

Non ci sono commenti

Inserisci commento