Si scrive “telematiche”, si legge “strumenti didattici delle università 3.0”

Ormai è un fatto acquisito che le università telematiche si siano evolute in quella nuova forma che la letteratura da blog di settore definisce “università 3.0” e che, in sintesi, consiste in uno sviluppo fisico delle stesse sul territorio con la creazione e l’apertura di campus universitari e Learning Center che diano nuove opportunità agli studenti di questi anni. Quali sono, stando così le cose, gli strumenti didattici delle università 3.0”? Vediamoli insieme perché sono molto interessanti.

Le telematiche sono diventate grandi e grandi significa che si sono fatte “carne”. Cosa offre questa loro crescita in università 3.0? Vediamolo analizzando gli strumenti didattici delle università 3.0.

Quali sono?
Il più evidente è il Learning Center. Perché al suo interno sono erogati servizi importantissimi come la possibilità di sostenere gli esami di laurea in sede e le esercitazioni in classe il cui scopo è avvisarvi sul vostro reale livello di apprendimento. Potrete anche farvi spiegare le vostre lacune dal docenti stesso vis à vis.

Quali vantaggi danno gli strumenti didattici delle università 3.0?
Grazie a loro il processo di liberalizzazione dei giovani è completo. Se l’avvento delle telematiche, infatti, ha restituito ai ragazzi l’opportunità di gestirsi da soli il tempo di studio (l’eLearning lo segui quando vuoi e da dove vuoi), questi strumenti didattici delle università 3.0 sono ideali per gestirsi in santa pace il mix tra fisico e virtuale a seconda delle proprie esigenze e a seconda delle caratteristiche intrinseche delle diverse materie.

Sono facilmente approcciabili questi strumenti didattici delle università 3.0?
Sì perché è stato pensato che fossero così. Ogni sede fisica, infatti, prevede la presenza di un tutor che, tra i tanti compiti, deve anche spiegare al suo assistito come usare al meglio ogni tecnologia in modo che nessuna potenzialità di questo arsenale vada sprecata.

Come saperne di più sugli strumenti didattici delle università 3.0?
Ci pensiamo noi. Vi poneteci le domande che volete attraverso l’apposito form informativo.

 

Related Posts

Non ci sono commenti

Inserisci commento