Telematiche: è una rivoluzione culturale

Cosa comporta una rivoluzione culturale? Tante cose ma la più evidente è la possibilità di salvare i nostri ragazzi dagli attacchi terroristici. E’ indubbio, infatti, che tutti gli estremismi attecchiscano là dove regna l’ignoranza ed è indubbio che i fatti tremendi ed indelebili di Parigi si superino solo con la certezza di poter marciare verso un futuro migliore. Ecco che entrano in gioco le università telematiche che, per come sono ideate e per come erogano corsi di laurea, sono un po’ la culla della rivoluzione culturale. Se volete avere maggiori dettagli su questo passaggio, continuate a leggere fino alla fine questo post. Buona lettura sul rapporto tra università telematiche e rivoluzione culturale.

Tutto deve cambiare e non solo nelle intenzioni. Per non farsi imprigionare dalla paura, quella paura che i terroristi vorrebbero attaccarci addosso, c’è necessità di una rivoluzione culturale. Un grande supporto in tal senso lo possono dare le università telematiche. Vediamo come:

– Sono realtà studente-centriche
Il passaggio di questa rivoluzione culturale può sembrare banale ed invece è epocale. Non sono più i giovani a rapportarsi con l’ateneo. Con le telematiche sono loro stesse a mettere al centro dell’offerta didattica lo studente con un cambiamento copernicano che spalanca scenari positivi per chi deve passare anni sui libri.

– Forniscono formazione performante§
Ormai le telematiche offrono in contemporanea sia FAD – formazione a distanza sia FIP – formazione in modo che la rivoluzione culturale di cui sono protagonisti i ragazzi non tagli fuori nulla, fisico o virtuale. Lo dimostra tutto il know-how che viene trasferito agli studenti negli anni di studio: imparano concretamente ad usare strumenti come il WiFi gratis, lo streaming dei video, le LIM – lavagne interattive, video-conference e chat. Strumenti con cui “combatteranno la guerra” nel mondo del lavoro.

– Stimolano dialogo tra le parti
Il passaggio più cristallino di questa rivoluzione culturale delle università telematiche è la comunicazione. Sono caduti i muri di un tempo ed ora tutte le informazioni super-aggiornate sono fruibili in tempo reale sul sito ufficiale, sulle pagine social e sui blog personali degli atenei.

Domande? Siamo qua. Ci raggiungete attraverso l’apposito form informativo.

 

Non ci sono commenti

Inserisci commento